fbpx
Idrokinesiterapia Roma

Idrokinesiterapia Roma: vantaggi della fisioterapia in acqua

Per curare patologie di natura ortopedica, neurologica, reumatologica

Avrai sentito molte volte il principio di Archimede che recita: “Un corpo immerso (totalmente o parzialmente) in un fluido riceve una spinta (detta forza di galleggiamento) verticale (dal basso verso l’alto) di intensità pari al peso di una massa di fluido di volume uguale a quella della parte immersa del corpo”. Questa legge di Archimede descrive il fenomeno per cui, quando siamo immersi in acqua, galleggiamo e non percepiamo il peso del nostro corpo. L’idrokinesiterapia è una tecnica di fisioterapia fondata esattamente su questo principio, perché sfrutta la microgravità generata dall’acqua per trattamenti riabilitativi. Vorresti conoscere i vantaggi di questa tecnica e gli esperti dell’idrokinesiterapia Roma?

In questo articolo ti forniremo delle informazioni utili per capire in cosa consiste l’idrokinesiterapia, come agisce e i benefici di questa terapia. Sei pronto a scoprire tutti i vantaggi dell’idrokinesiterapia Roma?

Idrokinesiterapia Roma: che cos’è

L’Idrokinesiterapia, o riabilitazione in acqua, è una terapia che sfrutta l’assenza di gravità indotta dall’acqua per scopi riabilitativi, in presenza di condizioni fisiche caratterizzate da ridotto tono muscolare e di difficoltà di carico su articolazioni e ossa.

Il galleggiamento del corpo in acqua, consente infatti di effettuare movimenti morbidi e fluidi, facilitando la corretta esecuzione degli esercizi funzionali alla riabilitazione. La riduzione del peso corporeo in acqua e la temperatura calda dell’acqua delle piscine in cui si pratica l’idrokinesiterapia, favoriscono il rilassamento muscolare, riducono le infiammazioni e migliorano l’irrorazione sanguinea.

Nelle piscine in cui si effettuano trattamenti di idrokinesiterapia la temperatura dell’acqua è solitamente di 33°-35°. Questa temperatura facilita il rilassamento delle articolazioni e dei muscoli, agevolando la fisioterapia. L’idrokinesiterapia è consigliata per il trattamento di patologie di natura ortopedica, neurologica, reumatologica e negli esiti di patologie del Sistema Nervoso Centrale. La fisioterapia in acqua è altresì indicata come trattamento preventivo e per favorire il recupero muscolare negli atleti e nelle persone che praticano intensa attività sportiva.

Idrokinesiterapia Roma: azione e benefici

L’idrokinesiterapia è una terapia che sfrutta la microgravità dell’acqua per curare patologie di tipo ortopedico, neurologico e reumatologico, ed è un trattamento molto efficace in caso di dolore e gonfiore da infiammazione. In generale si ricorre all’idrokinesiterapia per il trattamento di:

  • Dolori muscolari e articolari;
  • Riabilitazione muscolare e articolare pre/post-operatoria;
  • Malattie neurologiche degenerative che compromettono il movimento;
  • Riabilitazione a carico di spalle e ginocchia;
  • Rieducazione motoria.

Durante una seduta di idrokinesiterapia paziente e fisioterapista sono immersi in una piscina in cui l’acqua raggiunge la temperatura di 33°-35°, per facilitare l’esecuzione degli esercizi e distendere articolazioni e muscoli. L’idrokinesiterapia apporta benefici all’apparato motorio, respiratorio e urologico. In particolare, dal trattamento si possono trarre i seguenti vantaggi:

  • Maggiore controllo del dolore;
  • Maggiore capacità di deambulazione e movimento;
  • Tempi di recupero più veloci;
  • Benefici psico-fisici.

Centro Medico Eclepta: efficacia e qualità per il tuo benessere

L’idrokinesiterapia è una terapia adatta ad ogni tipo di patologia fisiatrica, ortopedica, sportiva, neurologica e neuromotoria. È molto efficace per curare le patologie della colonna vertebrale, per problemi articolari, muscolari e per tutti gli stati post-operatori.

Come tutti i nostri trattamenti di fisioterapia Roma, l’idrokinesiterapia Roma si basa sull’attuazione di un programma personalizzato, strutturato in base alle patologie e le specifiche esigenze del paziente. Il nostro metodo prevede che il paziente abbia uno specialista dedicato e segua un protocollo di esercizi elaborati in base alle sue caratteristiche fisiche e al tipo di patologia da curare. Il piano terapeutico prevede solitamente dalle sei alle otto sedute, con cadenza bisettimanale: il numero di sedute o i cicli necessari può comunque variare a seconda delle problematiche da affrontare e delle condizioni fisiche del paziente.

Nei nostri trattamenti di idrokinesiterapia il paziente, in acqua, avrà a disposizione i migliori strumenti e il massimo supporto per raggiungere gli obiettivi stabiliti con il terapista. L’obiettivo principale del nostro metodo di idrokinesiterapia è garantire il maggiore benessere possibile al paziente, scongiurando ricadute e complicazioni, permettendo un sostanziale miglioramento della qualità della vita.